Informazione

Nascita dal vivo: naturale

Nascita dal vivo: naturale


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Narratore: Samiyyah è il proprietario di una spa diurna a Philadelphia. È incinta di 38 settimane del suo secondo figlio.

Samiyyah: Con la prima gravidanza, ho partorito in un ospedale, ed è stato molto restrittivo, sai, essere confinato a letto, non potermi, sai, muovermi quando sentivo che il mio corpo voleva che facessi certe cose.

Narratore: Per la nascita di suo figlio Safi, le è stata somministrata pitocina per accelerare il travaglio, un'epidurale per la gestione del dolore e un'episiotomia (un taglio chirurgico per allargare l'apertura vaginale).

Questa volta, sta pianificando un parto naturale - senza farmaci antidolorifici e altri interventi medici - in un centro di nascita.

Samiyyah: Sì, mi è stato detto che sono completamente pazzo per essere, sai, per non avere la droga, ma ci sono stato e non mi piaceva, quindi ho pensato di provarlo. È più sano per il bambino; è più sano per me. Quindi perche no? Voglio dire, donne, siamo state progettate per farlo.

Narratore: Sette giorni dopo la sua data di scadenza, il travaglio di Samiyyah prende il via. Al centro del parto di Bryn Mawr, Pennsylvania, Julia Rasch, un'infermiera / ostetrica autorizzata, esegue un esame interno e avvia una linea IV per somministrare a Samiyyah una dose di antibiotici, poiché è positiva per lo streptococco di gruppo B.

Samiyyah è dilatata di 3 centimetri, cancellata al 100% e la sua acqua non si è ancora rotta, il che è comune nella prima fase del travaglio.

I centri di nascita offrono un'alternativa più rilassata e intima agli ospedali per le donne che prevedono un parto senza complicazioni.

È importante scegliere un centro di nascita con privilegi ospedalieri nelle vicinanze in caso di emergenza.

Ad aiutarla nella sua prima nascita naturale è suo marito, Arvan. Sua suocera, Irena, e il figlio di 6 anni Safi sono lì per il supporto.

Samiyyah: Abbiamo parlato, sai, di quello che vedrà, gli abbiamo mostrato delle foto, e penso che starà bene.

Narratore: Man mano che il travaglio di Samiyyah progredisce, la frequenza cardiaca del suo bambino viene monitorata ogni 15 minuti.

Samiyyah: Il mio obiettivo è mantenere la calma e cercare di rimanere equilibrato.

Narratore: Quando le sue contrazioni aumentano, inizia a provare un doloroso travaglio alla schiena, tipicamente causato dalla pressione della testa del bambino contro la colonna vertebrale inferiore.

Samiyyah trova un po 'di sollievo provando una combinazione di respiro lento e costante, massaggio profondo e contropressione costante, trascorrendo molto tempo in una vasca idromassaggio riscaldata e provando diverse posizioni di lavoro.

Arvan: Sta andando alla grande. Sta andando alla grande. Sta davvero spingendo.

Narratore: La sua ostetrica sente che è ora di rompere la sua acqua con un amni hook, poiché può sentire il sacco amniotico che si gonfia. Questa è una procedura comune e di solito aiuta ad accelerare il processo di lavoro.

Samiyyah: Pensavo che sarebbe stato doloroso, ma non lo era affatto. In realtà era come un sollievo dalla pressione.

Ostetrica Julia Rasch: grande quantità di liquido limpido. Bellissimo.

Narratore: Le sue contrazioni ora si intensificano quando inizia a sentire il bisogno di spingere. Questo si chiama duro lavoro o transizione. I muscoli che il tuo corpo usa per contrarsi stanno passando dalla dilatazione della cervice allo spingere il bambino in basso e in fuori.

Ostetrica: L'intensità delle contrazioni sta aumentando e ora c'è solo una certa forza dietro l'arrivo del bambino.

Narratore: La transizione può essere la parte più dolorosa del travaglio, ma di solito la fase più breve.

Narratore: Sebbene la maggior parte delle madri si dilati di circa 8-10 centimetri prima della transizione, Samiyyah è dilatata di soli 5 centimetri e ha problemi a resistere all'impulso di spingere.

Arvan: Sam, non spingere. Combattilo. Combattilo.

Samiyyah: Ci sto provando!

Narratore: la sua ostetrica concorda che il suo corpo è pronto per la consegna. Spingere prima di essere completamente dilatato è raro. Questo è il motivo per cui ogni caregiver deve gestire il lavoro del proprio paziente su base individuale.

Ostetrica: Va bene ora, prendi fiato e fallo di nuovo.

Narratore: La sua ostetrica usa le dita per tirare indietro l'apertura cervicale mentre Samiyyah spinge.

L'ostetrica ha preso la decisione giusta, ascoltando il suo corpo. Con soli 11 minuti di spinta, il bambino di Arvan e Samiyyah emerge.

Samiyyah: [urla]

Arvan: Bel lavoro! Buon lavoro!

Ostetrica: c'è il tuo bambino!

Narratore: Sami Sarrajj, un ragazzo sano, viene posto immediatamente sul petto di sua madre.

Ostetrica: Ce l'hai fatta! Ce l'hai fatta!

Narratore: Papà taglia il cordone ombelicale e l'ostetrica raccoglie parte del sangue del cordone ombelicale per i test di routine.

Non è ancora finita. L'ostetrica aiuta a liberare la placenta e un'infermiera preme sul fondo - la parte superiore dell'utero - per verificare quanto l'utero si è contratto.

L'applicazione della pressione è una pratica comune utilizzata dagli operatori sanitari per aiutare a espellere il sangue in eccesso.

Samiyyah ha strappato la sua precedente linea di episiotomia e la sua ostetrica la ripara con punti, che richiedono 15 minuti per essere completata.

Arvan: Hai fatto un lavoro infernale ... Sì!

Narratore: Samiyyah sta ora allattando e legando con il suo bambino. Incredibilmente, in un'ora, si fa la doccia e si gusta dei meritati fettuccini Alfredo.

È stata una consegna veloce, con solo quattro ore e 11 minuti di lavoro. La nascita naturale di Samiyyah è un successo ed è pronta a riprovarci.

Samiyyah: Ancora uno. Proveremo per una ragazza. (ride)

Narratore: Tutti hanno giocato un ruolo di supporto nella squadra di nascita ... Anche il fratello maggiore Safi ha avuto modo di annunciare la notizia che suo fratello è nato.


Guarda il video: Entriamo nel vivo del travaglio - La fase dilatante 7. 1 (Potrebbe 2022).