Informazione

La storia della nascita di Breanna: passaggio dalla nascita naturale all'epidurale (ep.48)

La storia della nascita di Breanna: passaggio dalla nascita naturale all'epidurale (ep.48)


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

2:02 min | 22.797 visualizzazioni

Una mamma condivide cosa è successo quando ha partorito e cosa avrebbe potuto fare diversamente.


Preparati per il travaglio e il parto con il nostro corso di nascita online. Visualizza tutti i 51 video di questa serie.

Mostra trascrizione

breanna: Farmaci per il dolore, tutte quelle cose che ho evitato, l'aspirina, tutto tranne la prescrizione prenatale per tutta la mia gravidanza, e sembrava uno spreco arrivare alla fine e poi riempire il mio corpo con farmaci antidolorifici. Dopo essermi ammalato e aver gridato un sacco di cose e totalmente inconsolabile, [io] ho iniziato ad entrare davvero come un attacco di panico, ea quel punto ho capito che il piano di nascita della nascita tutto naturale senza farmaci per il dolore e senza interventi e tutto questo le cose probabilmente non sarebbero accadute.

Mi sembrava davvero che qualcuno mi stesse pugnalando alla schiena e io mi piegassi, ma non era comodo, quindi ho provato ad alzarmi in piedi, e non era comodo, ed era davvero solo questo intenso dolore che non importa quello che ho fatto, non è migliorato.

Quindi sono andati avanti e hanno chiamato l'anestesista e sono andati con l'epidurale e da quel momento in poi non ho sentito assolutamente nulla.

I medici hanno iniziato a preoccuparsi perché la frequenza cardiaca era fluttuante e tutto il resto, e hanno suggerito di andare avanti e di andare in sala operatoria e ci hanno preparato al fatto che molto probabilmente avremmo avuto un taglio cesareo. Ed ero estremamente grato di avere mio marito lì perché è stato in grado di assumere la parte di parlare con il dottore e organizzarlo ed esprimere quanto non volessi davvero avere un taglio cesareo.

Sono riusciti a farmi passare e ad avere il bambino vaginale. Era un parto assistito dal vuoto, che non era ovviamente quello che mi ero preparato a fare, ma alla fine tutti erano felici e sani.

È stata una cosa molto speciale avere quei primi momenti in cui siamo stati tutti insieme e sollievo più di ogni altra cosa: sollievo è la migliore parola descrittiva per come ci si sente una volta che il bambino esce e ti è stato dato ed è semplicemente perfetto, e qui .


Guarda il video: Il 6 Travaglio e Parto senza epidurale.. GIOIA (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Presley

    Assolutamente si

  2. Thorntun

    Bravo, penso che questa sia un'ottima idea

  3. Avenelle

    Hai assolutamente ragione. C'è qualcosa in questa e una buona idea, sono d'accordo con te.

  4. Sneferu

    Una domanda molto divertente

  5. Benjy

    Bravo, quali parole ..., un'idea geniale



Scrivi un messaggio